Il SARS-CoV-2 ha un suono: intervista a Mirra (Iss) che ha dato voce al virus

Il SARS-CoV-2 ha un suono: intervista a Mirra (Iss) che ha dato voce al virus

0 0 hace 7 meses
SARS-Cov-2 l’ISS traduce in musica una parte del genoma dando voce al virus

Attraverso il processo di “sonificazione” (ovvero la lettura dei dati per mezzo del suono), Marco Mirra, informatico presso il Centro di salute globale dell'ISS (Istituto Superiore di Sanità), è riuscito a dare una “voce” al virus ottenendo un vero e proprio brano musicale. È lui a spiegarci in che modo è riuscito a prenderne le tracce e attribuire a ciascuna uno strumento, senza intervenire in alcun modo sulla ... Más informaciones

Autor

Síguenos en Facebook